Corso Osa Dipendenze

Il ruolo professionale dell’Operatore Socio Assistenziale per le dipendenze si estrinseca nel seguire nel loro percorso di recupero e disintossicazione persone con problemi di dipendenza da sostanze stupefacenti o da alcol.

Alla fine del corso l’operatore sarà capace di attivare azioni e comportamenti idonei a conseguire i migliori risultati.

Oltre ad assistere gli utenti nelle attività giornaliere e porsi al loro fianco nelle attività finalizzate alla socializzazione, riabilitazione e integrazione sociale, sarà in grado di gestire in collaborazione con l’equipe le varie attività ricreative, culturali e occupazionali previste dal programma di rieducazione. Saprà inoltre agire in favore dell’utente nei rapporti con la famiglia, gli amici, le realtà sociali e le istituzioni attive nello specifico settore.

Corsi per Operatori Socio Assistenziali per Dipendenze

I corsi OSA per Dipendenze si suddividono in due momenti precisi: una parte teorica e un tirocinio pratico in strutture assistenziali che si occupano di Dipendenze e problematiche legate al mondo delle persone dipendenti da droghe o alcool.

La parte teorica dei corsi per diventare operatori socio assistenziali per Dipendenze è organizzata in due fasi di studio: una parte generale ed una specialistica.

Materie comuni

  • Nozioni di Legislazione Sociale e Sanitaria
  • Economia Domestica
  • Alimentazione, cucina e dieta
  • Elementi di Anatomia e Fisiologia
  • Elementi di Patologia e Farmacologia
  • Elementi di Pronto Soccorso e Igiene
  • Comunicazione e Marketing Sociale (materia d’esame facoltativa)
  • Elementi di Storia
  • Elementi di Storia della Letteratura Italiana
  • Elementi di Psicologia
  • Elementi di Psicopedagogia
  • Elementi di Sociologia

Specializzazione OSA per Dipendenze

  • Le dipendenze
  • Prevenzione, formazione e informazione
  • Approcci, strumenti e strategie
  • L’Operatore Socio assistenziale per le dipendenze
  • Come lavorare in équipe

Dove viene praticato il tirocinio?

Sbocchi lavorativi Osa Dipendenze

Il corso per operatore recupero tossicodipendenza offre molte possibilità.
Questo tipo di attestato non permette di accedere ai concorsi pubblici, ma testimonia la propria preparazione e apre la porta a strutture e associazioni in cui poter svolgere la propria professione. Si tratta, infatti, di un titolo molto apprezzato nel settore del privato sociale.

Questo professionista avrà numerosi compiti, tra i quali quello di prestare assistenza ai soggetti incapaci di badare a se stessi; creare una rete di collaborazione con le altre figure specialistiche, in modo da aiutare il recupero e il reinserimento del paziente; favorire il contatto con la realtà sociale, culturale e lavorativa; relazionarsi con i parenti e la famiglia, così da costituire un clima positivo.

Gli sbocchi lavorativi del corso per operatore recupero tossicodipendenze sono i centri di accoglienza, le comunità terapeutiche, i servizi comunali, le strutture di volontariato e del terzo settore, le comunità di reinserimento e quelle terapeutiche.

Questo tipo di professione richiede una buona attitudine, spiccate doti umane e relazionali, ma anche il percorso formativo giusto per le proprie esigenze. Il numero di sbocchi lavorativi del corso per operatore recupero tossicodipendenze dipende infatti anche dalla propria preparazione, solitamente fondata su conoscenze di tipo sanitario e psicologico, spesso accompagnate da un periodo di tirocinio.